Pomptina Palus. Un profilo storico, topografico ed economico del territorio pontino in età romana (IV sec. a.C. - VI sec. d.C.) Visualizza ingrandito

Pomptina Palus. Un profilo storico, topografico ed economico del territorio pontino in età romana (IV sec. a.C. - VI sec. d.C.)

STARCH6

Nuovo volume

Autore: Gianluca Mandatori; Anno: 2016; Pagine: 280

Maggiori dettagli

35,00 € tasse incl.

50 Articoli

    La presente monografia offre un prospetto topografico, economico e demografico delle Paludi Pontine in età romana, rileggendo e sovente correggendo, alla luce delle più recenti indagini archeologiche, i risultati acquisiti nell’ultimo trentennio di ricerche. Dopo aver tracciato una puntuale sintesi storica sul più problematico settore del Lazio Meridionale, incrociando i dati tramandati dalle fonti letterarie con i riscontri offerti dalle evidenze archeologiche, se ne studia distintamente l’accatastamento, confrontandolo con gli agri centuriati limitrofi, il sistema viario, con i suoi fora e le sue stationes, le difficoltà ambientali e sanitarie, legate soprattutto alla diffusione della malaria, la misura e la composizione della popolazione residente e l’economia ivi praticata, dedicando – per quest’ultimo aspetto – particolare attenzione alle colture antiche e alla loro capacità di rendita e sostentamento. Grazie alle operazioni di survey archeologico e all’indagine aerofotografica, viene ridimensionata la possibilità di individuare con certezza le tracce di una centuriazione romana e viene messa in discussione la possibilità – finora accolta – che le Paludi Pontine, prima del loro definitivo tracollo ambientale, fossero densamente popolate e significativamente produttive. I risultati ottenuti – letti congiuntamente – dimostrano come il settore acquitrinoso della Pianura Pontina, pur prestandosi a quelle forme di sfruttamento stagionale, tipiche delle aree paludose, per le sue intrinseche caratteristiche idro-geologiche, fu sempre resistente a ogni intervento antico di bonifica e risanamento.

    Indice: Prefazione, Introduzione Capitolo primo: Morfologia della Pianura Pontina e caratteristiche geologiche Capitolo secondo: Preistoria e storia del territorio pontino Prima di Roma; La romanizzazione del territorio; Latium vetus e Latium adiectum Capitolo terzo: L’assetto agrario della Pianura Pontina Ager Privernas; Ager Tarracinensis; Ager Setinus; Ager Pomptinus; Le Paludi Pontine nelle fonti; L’accatastamento della Palus Capitolo quarto: Cursus publicus, strade secondarie e pertinenze La via Appia; Le stazioni della via Appia; Forum Appii; Forum Appii: le testimonianze archeologiche; Regeta; La mutatio ad Medias; Il Lucus Feroniae; La via Setina; Il Tratturo Caniò; L’area sacra: il culto e i materiali; Il sacello della tenuta Rappini; La via Pedemontana; La via Severiana Capitolo quinto: Uomo, ambiente, economia La fascia pedemontana; Il settore costiero; Lo sfruttamento della Pomptina Palus; Dinamiche di insediamento; Problematiche sanitarie e conseguenze demografiche; L’antropizzazione e il riscontro archeologico; Il Pontine Region Project; Dalla fattoria al latifondo Conclusioni, Tavole, Bibliografia

    Larghezza 17 cm
    Peso 1.000 kg
    Altezza 24 cm

5 other products in the same category:

PayPal